12 Tipi più comuni di infografica

10.08.2017 di Marisa Krystian

Non c’è una storia, in nessun settore, che non possa essere raccontata con una grande infografica. Infografica sono la miscela perfetta di dati, copia, e design – che li rende potenti strumenti di comunicazione visiva. Secondo IBM, un’infografica ha 30 volte più probabilità di essere letta rispetto a un articolo puramente testuale. Ciò è dovuto al fatto che le persone prestano maggiore attenzione ai contenuti con le immagini.

Le infografiche sono un buon modo per condividere la storia del tuo marchio, aumentare la consapevolezza su un argomento, fare un argomento, spiegare un processo o evidenziare le tendenze. Tutto dipende dal tipo di infografica che si desidera creare. Devi scegliere un layout che corrisponda ai tuoi contenuti e ti aiuti a raccontare la tua storia.

Se non sei sicuro da dove iniziare, abbiamo selezionato 12 dei tipi più comuni di infografica insieme ad esempi. Scorri verso il basso per vedere quale tipo funziona meglio per te:

1) Centrica dei dati

Le infografiche incentrate sui dati si concentrano su più set di dati e statistiche importanti. Spesso presentano varie visualizzazioni di dati progettate per supportare un tema comune. Queste infografiche rendono le informazioni dense più facili da assorbire, ma richiedono un design fluido per mantenere il messaggio chiaro e conciso.

Esempi:

  • Big Data Snapshot
  • Kobe Bryant Punteggio Composizione
  • Musica nella Tua Vita

2) Timeline

la Maggior parte delle persone hanno familiarità con le linee temporali, che è il motivo per cui fanno popolari infografica. Le linee temporali dovrebbero essere utilizzate per spiegare la cronologia di un argomento o come un argomento cambia nel tempo. Sono facili da leggere perché visualizzano più eventi in ordine cronologico lungo un flusso singolare.

Esempi:

  • John Williams: Life in Movies
  • Una storia di visualizzazione dei dati
  • I più grandi narratori del mondo

3) Come

‘Come’ infografica rispondere alle domande e spiegare come fare qualcosa utilizzando immagini. Sono utili quando si cerca di insegnare al visualizzatore un nuovo argomento. Essi condividono anche bene attraverso i canali di social media.

Esempi:

  • Come usare la narrazione visiva
  • Come individuare un bugiardo
  • Come essere più felici al lavoro

4) Geografica

Le infografiche geografiche mostrano le tendenze dei dati in base alla posizione. Se si dispone di dati geografici che si desidera visualizzare, si consiglia di includere una mappa. Le mappe sono un modo fantastico per raccontare storie accattivanti. Puoi fare di una mappa l’intero focus della tua infografica o usarla per supportare la tua storia.

Esempi:

  • I vini d’Italia
  • New York City’s Green Print
  • Costo della vita in tutto il mondo

Vuoi sperimentare tutta la potenza della visualizzazione dei dati? Prova Infogram per le squadre o Enterprise gratis! Con un account Team o Enterprise, puoi creare fino a oltre 10.000 progetti, collaborare con il tuo team in tempo reale, utilizzare la nostra funzione di analisi del coinvolgimento e altro ancora. Richiedi la tua demo gratuita qui.

5) Confronto

I confronti sono uno dei tipi più popolari di infografica. Essi confrontano e contrappongono due diversi argomenti, di solito side-by-side. Queste infografiche sono utilizzati per mostrare quanto due cose hanno in comune, quanto differiscono, o come superiore o inferiore una cosa è più di un altro.

Esempi:

  • Bambini del passato vs Internet Generation
  • Infografica vs Visualizzazioni di dati
  • Cervello sinistro vs Cervello destro

6) Gerarchica

Le infografiche gerarchiche organizzano le informazioni in livelli predefiniti. Utilizzare questo tipo di infografica per mostrare come le informazioni sono organizzate in diversi livelli e come tali livelli sono collegati. Questi sono di solito visualizzati con diagrammi piramidali o diagrammi di flusso.

Esempi:

  • Dio Egizio Albero genealogico
  • Gerarchia di Bisogno di
  • Gerarchia Aziendale Ripartizione

7) Diagramma di flusso

Diagramma di flusso le infografiche sono generalmente utilizzati per rispondere a una domanda specifica da pochi spettatori attraverso una serie di opzioni, rivelando la risposta giusta per loro. Possono anche essere usati per mostrare come un argomento si divide o cresce.

Esempi:

  • Famiglie linguistiche del vecchio mondo
  • Come creare idee di contenuti per un nuovo cliente
  • Di che colore dovrebbe essere il tuo logo?

8) Elenco

Le liste sono utili strumenti educativi, condividendo molte informazioni sotto forma di testo e icone. Questo tipo di infografica è molto popolare perché è così versatile. Gli elenchi semplificano la scrematura e la visualizzazione rapida dei contenuti, pur visualizzando chiaramente il messaggio generale.

Esempi:

  • 22 Top trucchi per le monete di ricambio
  • 69 Web Design Tips
  • 20 Modi per comunicare meglio al lavoro

9) Anatomico

Le infografiche anatomiche analizzano la struttura o la composizione di un soggetto, mostrando come è costruito o come funziona. Questo può essere applicato alle infografiche relative a tecnologia, biologia, architettura, cibo e altro ancora.

Esempi:

  • Tutto quello che c’è da sapere sul Vino
  • Lo stress e il corpo di una donna
  • Il Duomo di Firenze: Il Duomo

10) Curriculum visivo

I curriculum infografici stanno rapidamente crescendo in popolarità. Ti aiutano a distinguerti dalla massa. I curriculum visivi sono pensati per sostituire o accompagnare i curriculum tradizionali durante la ricerca di lavoro. Puoi facilmente visualizzare la tua esperienza, abilità e obiettivi.

Esempi:

  • Visual Storyteller Resume
  • Designer Resume
  • Digital Marketer Resume

11) Basato su foto

Le infografiche possono essere basate su illustrazioni o foto. Le immagini sono generalmente utilizzate per aiutare a visualizzare concetti di vita reale o raccontare una storia. Le infografiche basate su foto offrono un’esperienza unica e accattivante.

Esempi:

  • Cene di cinque minuti
  • 12 mesi sul Nilo
  • Costo di possedere un animale domestico

12) Interattivo

Le infografiche interattive sono basate sul Web e altamente coinvolgenti. L’interattività consente allo spettatore di interagire pienamente con le informazioni, spesso consentendo loro di scorrere e ingrandire statistiche o immagini interessanti. Amiamo questo tipo di infografica perché incoraggia le persone a esplorare e interagire da soli.

Esempi:

  • Il nuovo skyline di New York
  • L’evoluzione del Web
  • Giganti tecnologici affamati

Ora che sai quale tipo di infografica ti piacerebbe fare, è il momento di completare la tua visione. Abbiamo pubblicato una guida infografica dettagliata in 10 passaggi per guidarti attraverso l’intero processo di creazione.

Scopri come creare un’infografica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.