5 Tipi di tecnologia di istruzione superiore Si dovrebbe investire in

Le università sono disposti a spendere milioni, anche miliardi di sterline, dollari, euro, e yen sul finanziamento della ricerca, ma sono spesso più riluttanti a investire proporzionalmente nello sviluppo della parte di istruzione dell’istruzione superiore.

Questa è, si potrebbe sostenere, una metà della loro missione, e per la maggior parte delle persone la metà che più direttamente li colpisce. È ora che l’industria dell’istruzione superiore affronti questo squilibrio? La tecnologia è un modo in cui le istituzioni possono farlo Investments

Gli investimenti in tecnologia dell’istruzione sono in aumento, con investimenti in tecnologia dell’istruzione raggiungendo US billion 16.3 miliardi nel 2018.

Nel 2015, Ambient Insight research ha rilevato che gli investimenti nella sola tecnologia dell’istruzione superiore sono stati pari a 2,5 miliardi di dollari in tutto il mondo solo nella prima metà dell’anno.

Ecco cinque delle forme di tecnologia dell’istruzione superiore più investite:

1. Dati e informazioni orientati agli studenti

Un modo efficace in cui le università possono sfruttare la tecnologia a beneficio degli studenti è attraverso l’uso dei dati e la diffusione delle informazioni.

Ad esempio, la Manchester Metropolitan University ha analizzato i dati degli studenti per migliorare i livelli di soddisfazione organizzando compiti e orari per creare un carico di lavoro più uniformemente distribuito.

Hanno anche reso le informazioni facilmente disponibili agli studenti, pubblicando scadenze individuali, date di ritorno del feedback e marchi provvisori tramite il loro portale universitario, l’ambiente di apprendimento virtuale e l’app mobile.

2. Investire in software, non solo hardware

Investire in tecnologia per le università può evocare immagini di laptop e tablet consegnati in massa, ma il ROI più grande nella tecnologia dell’istruzione superiore proviene dal software piuttosto che dall’hardware.

Piuttosto che fornire agli studenti più computer e tablet, gli investimenti nell’istruzione sono spesi meglio per applicazioni, siti Web e software a cui gli studenti saranno in grado di accedere dai loro dispositivi personali.

Inoltre, il software che semplifica il modo in cui il personale universitario comunica e collabora, sia internamente che esternamente, è molto richiesto.

La piattaforma software QS MoveIN consente alle università di automatizzare e semplificare i processi di reclutamento degli studenti e di interagire efficacemente con i potenziali studenti.

Per scoprire come la tua università potrebbe passare a un processo di candidatura completamente online, contatta il team QS MoveIN oggi stesso.

3. Presentazione digitale, marcatura e feedback

La ricerca condotta da Jisc sulle mutevoli aspettative degli studenti nell’era digitale ha rilevato che le aspettative sono particolarmente elevate quando si tratta di inviare incarichi e ricevere voti e feedback digitalmente.

L’investimento nella tecnologia dell’istruzione superiore che facilita questo non solo renderà la vita degli studenti più facile e i loro livelli di soddisfazione più alti, ma può anche alleggerire significativamente il carico di lavoro del personale amministrativo.

Il Dipartimento di inglese della Queen’s University di Belfast ha rivelato che l’introduzione di e-submission e marcatura ha salvato il team amministrativo circa 20 giorni all’anno.

4. Approcci innovativi a HE

Mentre gli ambienti di apprendimento online continuano a guadagnare popolarità, l’apprendimento faccia a faccia è molto lontano dal perdere il suo status di gold standard dell’istruzione.

Gli approcci capovolti combinano il meglio di entrambi invertendo i ruoli tradizionali delle lezioni e dei compiti a casa.

Gli studenti guardano le lezioni online quindi frequentano le lezioni per svolgere compiti basati sulle lezioni, facendo un uso più efficace del tempo in aula e degli insegnanti.

Questo e altri approcci innovativi all’apprendimento possono aumentare la soddisfazione degli studenti, ma solo con il giusto investimento nella giusta tecnologia e l’impegno per l’attenta coltivazione delle risorse.

5 – Mobile learning apps in tutto il mondo

Alcuni dei più grandi investimenti nella tecnologia mobile sono arrivati nelle stridenti economie emergenti BRIC.

La Cina è uno dei maggiori investitori nella tecnologia dell’istruzione e ha concentrato gran parte dei suoi investimenti sull’apprendimento mobile; cose come le app in lingua inglese e i giochi edu mobili.

Paesi come l’India e il Brasile hanno anche fatto livelli significativi di investimenti nella tecnologia dell’istruzione superiore.

Qualunque sia l’approccio della tua università, è chiaro che la tecnologia dell’istruzione superiore è qualcosa che ogni istituzione dovrebbe esplorare ed esaminare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.