La mia missione

Crescere sulla pista coperta ghiacciata a Sault Ste. Marie, Ontario, stavo pattinando subito dopo aver imparato a camminare. Sono sempre stato il tipo all’aria aperta. Hockey, pesca, nuoto, motoslitte, praticamente tutto ciò che mi ha tenuto fuori provare cose nuove e folli. Non mi troveresti dentro a giocare ai videogiochi o qualcosa del genere, sarei fuori su quella pista da corsa congelata, sui giri di pattinaggio, sulla manipolazione del bastone e sull’insegnamento di nuove mosse.

Hockey è diventato una misura naturale. Ho sempre voluto essere il migliore e spingere me stesso per ottenere una migliore. Il pattinaggio in giovane età, le ore che passavo fuori, lavoravo sempre più duramente per perfezionare il mio gioco.

Mi sono unito al Sault Ste. Marie Levrieri, della OHL per diversi anni quando ero più giovane. E, a soli 20 anni, mi sono trasferito a Wilkes Barre, PA, dopo essere stato redatto dai Pittsburgh Penguins nel draft ‘ 04. Ho trascorso diversi anni a Pittsburgh e ho fatto parte della squadra campione della Stanley Cup 2009. Dopo aver trascorso un po ‘ di tempo a San Jose, New York & New Jersey, ho combattuto un paio di infortuni e sono stato costretto a ritirarsi.

Con oltre 500 partite giocate nella NHL, sono appassionato di condividere il mio amore per l’hockey e aiutare i bambini a imparare, allo stesso modo in cui ho fatto, crescendo nella mia piccola città.

I miei giorni sono ora pieni di essere un insegnante del gioco, insieme ad essere un padre & un marito. Mia moglie Brandi, figlia Cookie, ed io, abbiamo fatto una casa a Pittsburgh, e il mio amore per l’hockey si inserisce perfettamente in questa città di campioni.

E ‘ la mia missione di condividere la mia passione per il gioco, nella speranza di aiutare i bambini a scoprire la loro passione nella vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.